Fasile21 per la comunicazione globale intelligente!

Riduy

Fasi Frazike
Facile Grammatica

Jova

Fasile21 e l’opinione pubblica


Eliane Brum – Zero Hora ed Revista Época
Porto Alegre, Brasile

Balduino ha incontrato l’esperanto all’età di diciassette anni ed è diventato così appassionato che a 25 anni ha pubblicato un libro sulla lingua. Col passare del tempo, tuttavia, Balduino si stava rendendo conto che l’esperanto aveva delle carenze che erano utopistiche. Balduino ha quindi imposto a se stesso il compito di riformarlo e, più ancora, di creare un nuovo linguaggio.

Emmanuel Gamache
Montreal, Canada

Ho iniziato a studiare Fasile21 perché volevo avere un’idea personale e anche per confermare tutto ciò che viene detto a riguardo. Ora, senza dubbio, posso dire che il progetto ha un grande potenziale e possiede tutto il necessario per raggiungere gli obiettivi internazionali. Il motto di neutralità, semplicità e logica da cui emerge ti mette in prima linea in tutti gli altri progetti linguistici internazionali. Inoltre, come tutte le persone che stanno imparando Fasile21, posso partecipare attivamente allo sviluppo e al miglioramento del progetto.

Alberto Escribano
Murcia, Spagna

Innanzitutto, imparando l’esperanto (era l’unica lingua ausiliaria che conoscessi), ho verificato che è complicato con regole e pronuncia. Ho trovato altre lingue programmate: Interlingua e Romanova, facilmente comprensibili dai parlanti delle lingue romanze, sebbene intese come lingue “per tutte le nazioni”. Continuando, trovai l’Ido: i complimenti sull’esperanto permettevano di assumere una raffinatezza, un aggiornamento e una semplificazione dell’esperanto, anche se difficili da imparare.

Finalmente, e quasi per caso, incontrai Fasile21 e dal primo momento mi sembrò interessante. Mi ha fatto molto piacere la logica semplice e potente della costruzione di parole e la sua semplicità nella pronuncia.

Intervista con il Creatore di Fasile21

E’ possibile per l’uomo creare un linguaggio?

Balduino:

Certo che lo è. Molti intellettuali non contestano più questa idea. I linguaggi tradizionali, come il nostro e tutti gli altri, sono stati creati dall’uomo. Tuttavia, essi si sono formati empiricamente nel corso dei secoli. Le soluzioni sono state improvvisate per soddisfare le esigenze urgenti, per assegnare il genere (sesso) alle cose, come nel tedesca e nelle lingue neo-latine, per esempio. D’altra parte, la storia della linguistica ci mostra molte situazioni in cui l’uomo aveva interferito nei processi, come il salvataggio di lingue morte, come l’ebraico, quando lo Stato di Israele fu creato, il restauro dell’islandese o la creazione del sanscrito.om certeza.

L’adozione di un nuovo linguaggio: non porterebbe alla fine delle diverse lingue e culture esistenti?

Balduino:

Lo scopo non è quello di eliminare lingue e culture, ma di preservarle adottando un linguaggio Internazionale come secondo linguaggio, questo significa aiutare le persone in attività semplici, come guardare un film straniero, per esempio, e anche la possibilità di creare contatti internazionali. Il mondo è uno solo. In questo nuovo scenario, non dovremo agire come un sordo, muto o cieco di fronte ai nostri connazionali di altre geografie, una volta che possiamo sentire, parlare e vedere.

Come sarà il mondo quando tutti potranno parlare la stessa lingua?

Balduino:

Non stiamo proponendo un unico linguaggio, proponiamo che le persone adottino una seconda lingua. Il che significa che non dovremo imparare tre, quattro o più lingue. Noi semplicemente impareremo la lingua internazionale che sarà la lingua comune, il vero e proprio ponte per le persone di paesi diversi.

Qual è il tempo medio necesario per imparare Fasile21?

Balduino:

Questo, naturalmente, dipende dalla motivazione dello studente. Una sola giornata di studio è sufficiente per avere un’idea di base in modo che lui o lei possano già leggere e comprendere alcuni testi.

Fasile21 è più semplice da imparare di altre lingue?

Balduino:

Possiamo dire che Fasile deve essere almeno dieci volte più facile dell’Esperanto e quaranta volte più facile dell’inglese. Controllate da soli! Fasile21 non solo è facile da imparare, ma anche per comunicare.

Alcune caratteristiche di Fasile21 rispetto a Esperanto?

Balduino:

Oltre ai vantaggi presentati di seguito, ce ne sono innumerevoli altri, ovviamente, molti, che diventano evidenti quando si va a studiare e assimilare il progetto. Fasile21 indica l’oggetto diretto in modo più efficiente. Fasile21 adotta radici monosillabiche nel vocabolario di base, come beli, love, cari. Questo principio comporta grandi vantaggi in materia di composizione nella nuova parola, che risulta più breve e non coincide con le preesistenti forme, come kolego, che in Esperanto significa collega, ma significa anche grande collo. Il suo sistema verbo è più espressivo e più semplice. I vocaboli sono moderni e Fasile21 indica il genere sostantivo migliore. Fasile21 non utilizza i fonemi tch, ts e dj, né combinazioni che favoriscono l’uso di prothetics. In Fasile21 gli aggettivi non variano di numero.

Come è stata creata la lingua internazionale?

Balduino:

In breve, abbiamo verificato le concezioni di linguisti ed inter linguisti, riguardanti il ??tema, cercando di identificare i punti di consenso. Abbiamo dovuto separare il grano dalla pula scartando l’impossibile, la fantasia, l’esagerazione, l’insignificante.

Abbiamo anche prospettato l’oro tra i fallimenti. Dopo che avevamo esaurito le bibliografia che conoscevamo, abbiamo continuato a cercare su Internet. Infine, abbiamo preparato diversi progetti preliminari su ciascuna delle principali aree: Morfologia, Fonetica/Fonologia e sintassi, sempre e inesorabilmente presentati all’universalità ed alla logica del senso pratico.

Quante persone sono coinvolte in questo progetto tutto il mondo?

Balduino:

In questo momento, siamo un gruppo internazionale in crescita costante, con nostra soddisfazione. Cogliamo ogni occasione, sia nelle nostre lezioni o nella stampa, per fare un appello a tutti per una valutazione del progetto o per proposte di miglioramento, che si ritengano opportune. Certamente contribuirà a rendere il mondo un posto migliore. Ci riserviamo spazio, soprattutto per i linguisti, insegnanti, esperantisti, studenti e in generale, tutti coloro che con la conoscenza, la volontà e la disposizione per contribuire fino a raggiungere una definitivo versione accettata.

Qual’è lo scopo principale di Fasile21?

Balduino:

E’ concepito per servire come uno strumento sovranazionale, neutrale ed ausiliario, Fasile21 non priva nessuno della propria identità linguistica. Quello che fa è stimolare l’emancipazione delle persone attraverso l’integrazione.
Analogia: il progetto si sviluppa a spirale.
Andiamo in cerchio verso l’alto. L’ultima rivoluzione, che è l’attuale, si svolge un po’ al di sopra della precedente, e grazie alla cooperazione internazionale, congiuntamente raggiungeremo la versione finale. Dipende solo dall’interesse dell’uomo per un mondo nuovo e migliore.

Sarà la lingua internazionale da utilizzare esclusivamente su Internet?

Balduino:

Sarà usata in ogni situazione di contatto che coinvolge persone che parlano lingue diverse. Sarà la seconda lingua di ogni essere umano. La gente avrà solo bisogno di imparare la lingua internazionale, oltre la propria lingua nativa. Di conseguenza, un numero di lingue meno importanti, la cui limitata estensione potrebbe condurle alla loro scomparsa, saranno salvate dall’estinzione.

Come sarà chiamato il linguaggio?

balduino

Allo stato attuale, è stato promosso con il nome di Fasile21. La comunità degli utenti può creare un nuovo nome prima che la versione finale sia lanciata, ad esempio, con un concorso internazionale. Non ne siamo preoccupati per ora.

L’Esperanto non è mai stata un successo come previsto dai suoi mentori, qual è la possibilità che Fasile21 davvero diventi la lingua internazionale?

Balduino:

Beh, Fasile21 risponde all’attuale convergenza tecnologica, e non si sta imponendo come qualcosa di intoccabile. Né il suo movimento è destinato a diventare settario, religioso né burocratico. Al contrario, tutte le persone, dal più umile essere umano al linguista più esperto, avranno la possibilità di partecipare al nostro progetto. Noi crediamo che le prospettive siano eccellenti.

Come potrebbe essere insegnata la lingua internazionale in modo che tutti possano avere accesso ad essa?

Balduino:

Potrebbe essere insegnata a casa, da distanza, nelle scuole, nei sindacati, nelle scuole, in tutte le istituzioni che potrebbero essere interessate a partecipare al progetto.

Il mondo intero che parla e capisce la stessa lingua? Non è una utopia?

Balduino:

Immaginate di vivere in modo intelligente, città ecologicamente perfette, senza i ben noti problemi di salute, istruzione e sicurezza. Un luogo dove anche gli oggetti possano comunicare per via elettronica, al fine di servire l’uomo, forse in uno scenario subacqueo o lunare, o in un continente di recente progettato e costruito, in cui la prospettiva della morte potrebbe non esistere più? Sarà valida in 30 anni?
Immaginate l’esistenza degli occhi, senza la lente, il dente senza il dentista, il corpo senza farmaci, l’auto senza ruote, il buio senza luci, la parola senza lettere. È doloroso ammettere la mancanza di comunicazione del homo sapiens. Noi crediamo che sarà piuttosto difficile per le generazioni future comprendere la passività e il ritardo nella democratizzazione e la razionalizzazione delle relazioni linguistiche tra le persone. Non è un paradosso che la comprensione globale del più evoluto del pianeta possa essere ostacolata dallo status quo? La storia è piena di utopie che sono diventate parte della nostra vita quotidiana. Sopra a tutto, dobbiamo avere il coraggio di cercare la libertà linguistica.

L’adozione di un nuovo linguaggio: non porterebbe alla fine delle diverse lingue e culture esistenti?

Balduino:

Lo scopo non è quello di eliminare lingue e culture, ma di preservarle adottando un linguaggio Internazionale come secondo linguaggio, questo significa aiutare le persone in attività semplici, come guardare un film straniero, per esempio, e anche la possibilità di creare contatti internazionali. Il mondo è uno solo. In questo nuovo scenario, non dovremo agire come un sordo, muto o cieco di fronte ai nostri connazionali di altre geografie, una volta che possiamo sentire, parlare e vedere.

Come sarà il mondo quando tutti potranno parlare la stessa lingua?

Balduino:

Non stiamo proponendo un unico linguaggio, proponiamo che le persone adottino una seconda lingua. Il che significa che non dovremo imparare tre, quattro o più lingue. Noi semplicemente impareremo la lingua internazionale che sarà la lingua comune, il vero e proprio ponte per le persone di paesi diversi.

Qual è il tempo medio necessario per imparare Fasile?

Balduino:

Questo, naturalmente, dipende dalla motivazione dello studente. Una sola giornata di studio è sufficiente per avere un’idea di base in modo che lui o lei possano già leggere e comprendere alcuni testi.

Fasile21 è più semplice da imparare di altre lingue?

Balduino:

Possiamo dire che Fasile deve essere almeno dieci volte più facile dell’Esperanto e quaranta volte più facile dell’inglese. Controllate da soli! Fasile21 non solo è facile da imparare, ma anche per comunicare.

Alcune caratteristiche di Fasile21 rispetto a Esperanto?

Balduino:

Oltre ai vantaggi presentati di seguito, ce ne sono innumerevoli altri, ovviamente, molti, che diventano evidenti quando si va a studiare e assimilare il progetto. Fasile21 indica l’oggetto diretto in modo più efficiente. Fasile21 adotta radici monosillabiche nel vocabolario di base, come beli, love, cari. Questo principio comporta grandi vantaggi in materia di composizione nella nuova parola, che risulta più breve e non coincide con le preesistenti forme, come kolego, che in Esperanto significa collega, ma significa anche grande collo. Il suo sistema verbo è più espressivo e più semplice. I vocaboli sono moderni e Fasile21 indica il genere sostantivo migliore. Fasile21 non utilizza i fonemi tch, ts e dj, né combinazioni che favoriscono l’uso di prothetics. In Fasile21 gli aggettivi non variano di numero.

Come è stata creata la lingua internazionale?

Balduino:

In breve, abbiamo verificato le concezioni di linguisti ed inter linguisti, riguardanti il ??tema, cercando di identificare i punti di consenso. Abbiamo dovuto separare il grano dalla pula scartando l’impossibile, la fantasia, l’esagerazione, l’insignificante.

Abbiamo anche prospettato l’oro tra i fallimenti. Dopo che avevamo esaurito le bibliografia che conoscevamo, abbiamo continuato a cercare su Internet. Infine, abbiamo preparato diversi progetti preliminari su ciascuna delle principali aree: Morfologia, Fonetica/Fonologia e sintassi, sempre e inesorabilmente presentati all’universalità ed alla logica del senso pratico.

Quante persone sono coinvolte in questo progetto tutto il mondo?

Balduino:

In questo momento, siamo un gruppo internazionale in crescita costante, con nostra soddisfazione. Cogliamo ogni occasione, sia nelle nostre lezioni o nella stampa, per fare un appello a tutti per una valutazione del progetto o per proposte di miglioramento, che si ritengano opportune. Certamente contribuirà a rendere il mondo un posto migliore. Ci riserviamo spazio, soprattutto per i linguisti, insegnanti, esperantisti, studenti e in generale, tutti coloro che con la conoscenza, la volontà e la disposizione per contribuire fino a raggiungere una definitivo versione accettata.

Qual’è lo scopo principale di Fasile21?

Balduino:

E’ concepito per servire come uno strumento sovranazionale, neutrale ed ausiliario, Fasile21 non priva nessuno della propria identità linguistica. Quello che fa è stimolare l’emancipazione delle persone attraverso l’integrazione.

Analogia: il progetto si sviluppa a spirale.

Andiamo in cerchio verso l’alto. L’ultima rivoluzione, che è l’attuale, si svolge un po’ al di sopra della precedente, e grazie alla cooperazione internazionale, congiuntamente raggiungeremo la versione finale. Dipende solo dall’interesse dell’uomo per un mondo nuovo e migliore.

Sarà la lingua internazionale da utilizzare esclusivamente su Internet?

Balduino:

Sarà usata in ogni situazione di contatto che coinvolge persone che parlano lingue diverse. Sarà la seconda lingua di ogni essere umano. La gente avrà solo bisogno di imparare la lingua internazionale, oltre la propria lingua nativa. Di conseguenza, un numero di lingue meno importanti, la cui limitata estensione potrebbe condurle alla loro scomparsa, saranno salvate dall’estinzione.

L’Esperanto non è mai stata un successo come previsto dai suoi mentori, qual è la possibilità che Fasile21 davvero diventi la lingua internazionale?

Balduino:

Beh, Fasile21 risponde all’attuale convergenza tecnologica, e non si sta imponendo come qualcosa di intoccabile. Né il suo movimento è destinato a diventare settario, religioso né burocratico. Al contrario, tutte le persone, dal più umile essere umano al linguista più esperto, avranno la possibilità di partecipare al nostro progetto. Noi crediamo che le prospettive siano eccellenti.

Come potrebbe essere insegnata la lingua internazionale in modo che tutti possano avere accesso ad essa?

Balduino:

Potrebbe essere insegnata a casa, da distanza, nelle scuole, nei sindacati, nelle scuole, in tutte le istituzioni che potrebbero essere interessate a partecipare al progetto.

Il mondo intero che parla e capisce la stessa lingua? Non è una utopia?

Balduino:

Immaginate di vivere in modo intelligente, città ecologicamente perfette, senza i ben noti problemi di salute, istruzione e sicurezza. Un luogo dove anche gli oggetti possano comunicare per via elettronica, al fine di servire l’uomo, forse in uno scenario subacqueo o lunare, o in un continente di recente progettato e costruito, in cui la prospettiva della morte potrebbe non esistere più? Sarà valida in 30 anni?

Immaginate l’esistenza degli occhi, senza la lente, il dente senza il dentista, il corpo senza farmaci, l’auto senza ruote, il buio senza luci, la parola senza lettere. È doloroso ammettere la mancanza di comunicazione del homo sapiens. Noi crediamo che sarà piuttosto difficile per le generazioni future comprendere la passività e il ritardo nella democratizzazione e la razionalizzazione delle relazioni linguistiche tra le persone. Non è un paradosso che la comprensione globale del più evoluto del pianeta possa essere ostacolata dallo status quo? La storia è piena di utopie che sono diventate parte della nostra vita quotidiana. Sopra a tutto, dobbiamo avere il coraggio di cercare la libertà linguistica

Fasile21: Molto superiore all’Esperanto

Analisi Comparativa

Publicazione a breve.
Asperta!

..

Ti è piaciuto il corso per principianti?

Allora ti piacerà ancora di più la fase successiva, mentre impari Sintassi, Fonologia e Scrittura con l’aiuto di Testi e Vocabolario!

Alcuni vantaggi

  • Partecipa alla comunità internazionale.
  • Scopri i segreti sconosciuti dei guru.
  • Tieniti aggiornato su una facile comunicazione globale.
  • Scopri perché Fasile21 è diverso da tutte le lingue.
  • Sviluppa la tua creatività e abilità per esprimere te stesso.
  • Scopri nuovi segreti di comunicazione.
  • Approfitta delle opportunità di lavoro o di studio.
  • Innovare. Soprattutto se hai uno spirito pionieristico!ovar.
  • Espandi le tue conoscenze e le tue relazioni a livello globale.
  • Aiutare relazioni pacifiche e produttive tra i popoli.
  • Lotta per la conservazione delle lingue e delle loro culture.
  • Scopri di più sulla tua lingua.prender mais sobre sua própria língua.
  • Prestigare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Nessuno ha bisogno di erudizione o profonda conoscenza per vedere l’ovvio: la grammatica di Fasile sorprende e delizia anche i laici.

CHIAREZZA (nella produzione di testi).
Fasile21 è anche sorprendente a questo riguardo.

FACILE DA USARE
Scusa l’esperienza precedente perché è minimalista nello sforzo e massimista nel risultato.

SUPER ACCESSIBILE
Nessuno ha bisogno di $$$ per iniziare. Investi solo tempo.

SCRITTURA E PRONUNCIA
Semplicemente fantastico

Prossimi passi!

  • FASILE21 CORSO BASE

Conoscerai Fasile21 dal punto di vista della grammatica tradizionale per facilitare la comprensione dei fondamenti della nuova lingua.

  • FASILE21 CORSO AVANZATO

Pratica orale e scritta.
Partecipazione a riunioni di conversazione e pratica di scrittura individuale. Senza lasciare la tua località, avrai la possibilità di accelerare il dominio completo di Fasile21.

SUCCESSO!

Acquisisci i superpoteri per agire in aree interessanti in un mercato avido, inesauribile e globale!
Pieno di opportunità incommensurabili: industria, commercio, comunicazioni, relazioni internazionali, turismo, istruzione, sport, laser e molti altri.

La nostra missione è il sogno di Tutti.

Da uomini e donne che lottano, nel corso dei secoli, convinto che la comunicazione globale intelligente è possibili!

G R A T I S !

Contattaci per seguire il Corso Base di Fasile21.

_____________________________________
Kopi Rayte 2020 Fasile21 P. Alegre BR